Anteprima del PvP di Legion
di Blizzard Entertainment il December 16th alle 9:00pm

Ci sono grandi cambiamenti in arrivo per il PvP con Legion, e oggi cogliamo l'occasione per condividere con voi diversi dettagli su questi cambiamenti!

Il sistema di gestione dell'onore

In Legion, i Punti Onore e Conquista non saranno più valute utilizzabili per comprare gli equipaggiamenti dai mercanti. Al contrario, i personaggi che avranno raggiunto il livello massimo potranno guadagnare Punti Onore completando campi di battaglia e arene, come i personaggi di basso livello guadagnano punti esperienza. Guadagnando Punti Onore si aumenta il proprio Livello Onore, fino a un massimo di 50. Lungo la strada, si possono guadagnare diverse ricompense, tra cui oro, Potere Artefatto e anche un nuovissimo set di talenti esclusivi per il PvP.

I "talenti onore" sono talenti speciali che si aggiungono a quelli normali, e si attivano solo quando il personaggio si trova in una zona PvP istanziata (come un campo di battaglia o un'arena) oppure è in combattimento contro un altro giocatore. Questi talenti si sbloccano, uno alla volta, man mano che il Livello Onore aumenta. Quindi, a Livello Onore 10, sarà disponibile il primo talento per ogni riga, ma salendo di Livello Onore diventeranno disponibili altri talenti, che modificheranno il modo in cui affronterete il gioco in PvP.

Per esempio, un Monaco Impeto che ha raggiunto un Livello Onore 10 può scegliere Palmo della Tigre Precipitoso, che gli permette di usare Palmo della Tigre da distanza, correndo verso il bersaglio e rallentandolo. O un Druido Rigenerazione con un Livello Onore 46 può scegliere Radici Profonde, che impedisce all'effetto delle sue Radici Avvolgenti di dissolversi quando il bersaglio subisce dei danni.

La scelta dei talenti onore può avere un impatto molto significativo sul modo in cui giocate con il vostro personaggio, perché vi permette di creare uno stile specifico in base al contenuto PvP che state affrontando o ai personaggi con cui state giocando!

A proposito dell'equipaggiamento

Ma allora, se non si useranno più i Punti Onore o Conquista per comprare equipaggiamento da PvP, come potrà l'equipaggiamento contribuire a potenziare i personaggi in PvP? La risposta è che... non lo farà! Almeno non troppo...

In Legion, non appena si entrerà in una zona istanziata per il PvP, le statistiche dell'equipaggiamento saranno ignorate e verranno assegnati dei set di statistiche predeterminate, configurate per la vostra specializzazione. Verranno inoltre annullati i bonus dei completi, gli incantamenti, i bonus degli Artefatti e gli effetti dei monili (ma resteranno attivi l'arma Artefatto e i relativi potenziamenti).

L'unico contributo che il vostro equipaggiamento darà alla vostra potenza PvP generale è un piccolo modificatore, basato sul livello medio dei vostri oggetti. Per ogni punto di livello medio degli oggetti, il set di statistiche PvP predeterminate aumenterà dello 0,1%. Quindi, una differenza di 25 punti del livello medio degli oggetti tra due personaggi si trasformerà in una differenza del 2,5% tra le rispettive statistiche, invece che del 25% com'è oggi. È comunque un piccolo incentivo a migliorare il proprio equipaggiamento, un concetto base per noi molto importante in World of Warcraft, ma che porta a benefici non troppo pronunciati.

Questi cambiamenti comportano alcune importanti conseguenze. Prima di tutto, tutti i partecipanti a un contenuto PvP si troveranno su un piano più paritario, più equo. Ovviamente, sarà necessario sbloccare i vari talenti onore per raggiungere il proprio pieno potenziale, ma nel frattempo si potrà combattere dignitosamente contro gli avversari.

In secondo luogo, sarà per noi incredibilmente più facile mantenere il controllo del bilanciamento del PvP. Se la maestria di una determinata specializzazione si rivelerà troppo forte in PvP, nessun problema, ridurremo semplicemente quella quantità di maestria. Se utilizzando una determinata specializzazione si morirà con troppa facilità, potremo aumentarne la Tempra. Se un tipo di guaritore manifesterà problemi a mantenere vivi i compagni di squadra, ne aumenteremo la potenza magica. In breve, potremo equilibrare le classi per il PvP in modo più focalizzato e coerente.

Equipaggiarsi per la battaglia

Anche se l'equipaggiamento avrà un impatto minimo sulla potenza del vostro personaggio in PvP, e non si spenderanno Punti Onore o Conquista per acquistare oggetti dai mercanti, vogliamo che ci sia ancora la possibilità di guadagnarsi dell'equipaggiamento con il PvP. Siamo rimasti soddisfatti di come ha funzionato il sistema dei Forzieri nei campi di battaglia casuali e nelle schermaglie, quindi stiamo lavorando a un sistema simile per Legion, con alcuni importanti miglioramenti.

In Legion potrete equipaggiarvi semplicemente completando campi di battaglia o arene. Con le partite classificate, la qualità dell'equipaggiamento aumenterà in base al vostro indice. Naturalmente, tutto ciò si aggiunge all'onore guadagnato per sbloccare i talenti onore.

Ci stiamo anche allontanando dall'idea che esista un equipaggiamento specifico per il PvP. Dal momento che le statistiche sono predeterminate, i monili e i bonus dei completi vengono disabilitati, e il livello medio degli oggetti fornisce solo un piccolo aumento delle statistiche, non c'è bisogno di preoccuparsi di indossare un completo specifico di oggetti per il PvP. Quindi, in Legion l'equipaggiamento sarà quello, indipendentemente da dove lo si è guadagnato, non avrà statistiche specifiche PvP né il suo livello varierà in base all'uso. Saranno i migliori giocatori sia in PvP che in PvA a ottenere gli equipaggiamenti migliori.

Questa è la stagione giusta

Legion apporterà anche alcune modifiche al funzionamento delle stagioni PvP, così come alle relative ricompense. Nel corso degli anni, abbiamo visto la comunità di appassionati di PvP optare per una fazione o per l'altra, anche se non era quella che preferivano. L'equilibrio tra le abilità razziali è una parte importante di questi spostamenti, ma secondo noi è anche vero che molti giocatori tendono a scegliere semplicemente la fazione in cui pensano di trovare i giocatori migliori.

Quindi, in Legion distribuiremo le ricompense di fine stagione PvP separatamente ai migliori giocatori di ogni fazione, anziché semplicemente ai migliori giocatori. Ciò significa che, anche se pensate che una fazione abbia un vantaggio rispetto all'altra, potrete giocare in quella che preferite, senza preoccuparvi di perdere la vostra occasione per ottenere il titolo Gladiatore.

Inoltre, stiamo progettando stagioni PvP più brevi ma più frequenti. Dal momento che il Livello Onore non si azzererà tra una stagione e l'altra, e l'efficacia degli equipaggiamenti sarà notevolmente diminuita, potrete iniziare immediatamente a competere con quasi il massimo potenziale, invece di dover attendere diverse settimane per raccogliere gli oggetti del completo necessari. Quindi avremo più stagioni PvP, ossia più ricompense distribuite con maggiore regolarità.

Tutto per il prestigio

Quando raggiungerete il Livello Onore 50, dovrete fare una scelta difficile. Potrete scegliere il Prestigio, riportando il vostro Livello Onore a 1 e limitando nuovamente l'accesso ai talenti onore di livello più alto. In cambio, il vostro Livello Prestigio aumenterà, permettendovi l'accesso a un certo numero di ricompense, incluse:

  • Un distintivo, basato sul vostro Livello Prestigio, che appare nelle classifiche dei campi di battaglia e delle arene, così come vicino alla barra del vostro nome e del ritratto della vostra unità.
  • Un titolo, sempre basato sul vostro Livello Prestigio.
  • Una bandiera indossabile della vostra fazione.
  • Un nuovo aspetto del vostro Artefatto.
  • Una cavalcatura e una mascotte esclusive.

Più alto sarà il Livello Prestigio, migliori saranno le ricompense accessibili. Per noi, il sistema del Prestigio è un'ottima soluzione per tutti quei giocatori che non sono interessati a un indice personale alto, ma a cui piace giocare PvP e usarlo per ottenere ricompense uniche.

Cambio di scenario

C'è un'altra grande novità che vogliamo condividere con voi oggi: Legion introdurrà due nuovissime mappe per l'arena.

 

Situata all'interno del Forte Corvonero, questa arena presenta una grande statua al centro, e tre rientranze lungo i lati. L'accesso a queste nicchie è limitato da una serie di porte, che si aprono e si chiudono in modo casuale nel corso dello scontro. Quando le porte sono chiuse, è possibile utilizzarle per nascondersi dal campo visivo degli avversari... basta essere pronti quando si apriranno d'improvviso dopo qualche istante!

È in fase di sviluppo anche un'altra nuova arena, situata nelle foreste di Val'sharah. Quando entrerete nell'arena, verrete avvolti da una cupola di viticci. Quando lo scontro avrà inizio, i viticci si ritireranno, esponendo l'area di partenza al resto dell'arena. Al centro troverete tre statue, che possono essere utilizzate per rimanere fuori dal campo visivo avversario. Tuttavia, queste statue sono molto vicine l'una all'altra, quindi dovrete muovervi parecchio se avete intenzione di giocare sulla difensiva.

Siamo molto emozionati per tutti i miglioramenti in arrivo nel PvP di World of Warcraft: Legion, e speriamo lo siate anche voi! Ci vediamo presto sul campo di battaglia!

WoW Classic
Lancio globale tra
Ora disponibile in tutto il mondo
Giorni
Ore
Min
Sec