Uldir in modalità Mitica e Ricerca delle incursioni - Ala 1 disponibili!
di Blizzard Entertainment il September 12th alle 7:23am

La modalità Mitica di Uldir è ora disponibile! Sei pronto ad affrontare gli orrori in attesa nel profondo di questa struttura titanica a lungo rimasta sigillata? Ci sarà bisogno di un gran lavoro di squadra e di tanta collaborazione per sconfiggere gli otto boss di Uldir fino a G'huun, l'ultimo boss dell'incursione, che in modalità Mitica ti premierà con il titolo di Purificatore.

Chi completerà per primo questa nuova sfida? Tieni d'occhio i progressi delle gilde più alte in classifica su Raider.IO.

Ricerca delle Incursioni - Ala 1 aperta!

Ricerca delle incursioni - Ala 1: Sale del Contenimento è ora disponibile per i personaggi che hanno raggiunto il livello 120 e hanno un livello oggetti di almeno 320. Per metterti in coda per questa nuova avventura, unisciti semplicemente tramite la Ricerca gruppi (I) come guaritore, difensore o assaltatore. Per saperne di più su ogni boss dell'ala, vai alla scheda Incursioni della Guida alle avventure (J).

Ruin's Descent: Taloc
Discesa alle Rovine: Taloc

I Guardiani dei Titani avevano abilitato innumerevoli sistemi per rivelare e contenere qualsiasi fuga dal complesso. Il più potente dei costrutti, Taloc, rimase vigile alla ricerca di segni di corruzione nella regione, eliminandoli spietatamente. Col passare dei millenni, le sue difese interne hanno però iniziato a cedere, rendendolo vulnerabile alla corruzione.


Hall of Sanitation: MOTHER
Sala di Sanitizzazione: M.A.D.R.E.

La Guardiana dei Titani di Uldir venne progettata per scoprire, con tenacia e determinazione, una "soluzione" agli Dei Antichi. I suoi protocolli sono rimasti integri, nonostante altri sistemi del complesso siano collassati. ATTENZIONE: La M.A.D.R.E. non accetterà l'aiuto di soggetti contaminati.


Archives of Eternity: Zek’voz
Archivi dell'Eternità: Zek'voz

Poco dopo la Separazione, un oscuro messaggero arrivò sulle giovani spiagge di Zandalar, desideroso di persuadere la locale tribù ormai isolata a servire N'zoth. Zek'voz era disposto ad allettare, corrompere, raggirare o semplicemente uccidere per raggiungere il proprio scopo, ma non era pronto a contrastare le difese di Uldir. È stato catturato, studiato, disassemblato e immagazzinato negli Archivi dei Titani, dove ha atteso a lungo l'occasione per fuggire.


Visualizza il programma completo di sblocco raid Uldir qui