Sylvanas Ventolesto

Capoguerra dell'Orda

Sylvanas Ventolesto è una delle figure più controverse dell'Orda, un capo riservato che ispira paura e rispetto in ugual maniera in chi combatte accanto a lei.

Sylvanas un tempo era generale dei Guardaboschi di Lunargenta, un comandante con l'incarico di difendere il regno elfico di Quel'Thalas. La sua abilità di comando venne messa alla prova quando i non morti del Flagello del Re dei Lich attaccarono la sua nazione. Nonostante una strenua resistenza, Sylvanas cadde sotto i colpi degli empi invasori. Il Cavaliere della Morte del Flagello, Arthas Menethil, strappò l'anima al generale dei Guardaboschi e la trasformò in una Banshee, uno spirito animato dalla vendetta, costretta a servire il Re dei Lich. 

Un anno dopo, Sylvanas ottenne nuovamente la sua libertà, insieme a molti altri non morti liberi dal giogo del Re dei Lich. Sylvanas chiamò questi rinnegati Reietti, diventando la Regina Banshee. Per assicurare un futuro ai suoi seguaci, Sylvanas si unì all'Orda. Insieme ai suoi Reietti marciò accanto ai nuovi alleati durante l'invasione di Nordania, contribuendo a sconfiggere il Re dei Lich e a saziare la sua sete di vendetta.

Sylvanas ha continuato a proteggere i Reietti da ogni minaccia, sia su Azeroth che su qualunque altro pianeta. Insignita del titolo di Capoguerra da un morente Vol'jin, è riuscita a radunare l'Orda per sconfiggere la Legione sulle Isole Disperse e su Argus.

La scoperta di un misterioso materiale a Silitus, noto come Azerite, ha condotto Sylvanas ancora una volta a seguire la strada della guerra. Decisa a impedire che l'Alleanza prendesse il controllo di questa potente sostanza, la Capoguerra ha colpito per prima, sferrando un assalto a Darnassus e mostrando all'Alleanza che la posta in gioco è molto alta.

Personaggi correlati
Contenuti correlati
Orda

Chi non si schiera con i Reietti è contro di loro. E chi ostacola i Reietti non resisterà a lungo.

Informazioni sul personaggio
Femminile
Sesso
Non Morta
Razza
Orgrimmar
Luogo