Warcraft II: Beyond the Dark Portal
Pubblicato nell'aprile 1996 | Espansione per PC / Mac
In seguito alla distruzione del Portale Oscuro di Azeroth da parte dell'Alleanza vittoriosa, lo Sciamano degli Orchi Ner'zhul assunse il comando di ciò che rimaneva dell'Orda su Draenor. Qui complottò per creare altri portali verso mondi inesplorati, con l'intenzione di invaderli. Per consentire l'esecuzione dei rituali destinati alla sua conquista interdimensionale, Ner'zhul inviò degli Orchi attraverso il ripristinato Portale Oscuro in cerca delle potenti reliquie di Azeroth. Allarmati dai piani di conquista dell'Orda, gli eroi dell'Alleanza invasero Draenor per porre fine una volta per tutte alla minaccia rappresentata dagli Orchi. Di fronte a una sconfitta sicura per mano dei suoi nemici, Ner'zhul decise di aprire altri portali verso nuovi mondi. Il sovraccarico magico che ne seguì causò la distruzione di Draenor, intrappolando molti dei grandi eroi di Azeroth nelle Terre Esterne, i resti danneggiati del pianeta.
Contenuti correlati